La mucca frisona italiana



La mucca frisona è il ceppo italiano della razza: viene allevata in Italia ed è una delle più amate dagli allevatori. Tuttavia, non è l’Italia il suo paese natio, bensì la Frisia, che si trova tra i Paesi Bassi e la Germania.

Questo territorio era perfetto per la frisona, che necessitava di un clima mite in cui potersi riprodurre e vivere il suo ciclo di vita normalmente.

Ovviamente, esistono diversi ceppi della mucca frisona, come la francese, linglese, lisraeliana e tanti altri.

Storia e Origini

Sin da quando è stata conosciuta ed esportata in tutto il mondo, la frisona si può vantare di essere una razza cosmopolita, perché ogni regione ha deciso di allevarla. Si hanno le prime notizie della frisona a cavallo tra il 1200 e il 1300. Alcuni testi riportano come nel Nord dellOlanda il latte fosse molto buono e caratteristico, molto di più del resto degli altri paesi europei, grazie alla frisona.

Tuttavia, è solo nel 1800 che la frisona si fece conoscere e apprezzare in tutto il mondo. Questa razza è specializzata solo nella produzione di latte e la sua carne viene raramente proposta, solo da alcuni paesi internazionali.

Caratteristiche fisiche e aspetto

Una delle caratteristiche più peculiari di questa razza è il suo manto: le aree di pigmentazione si dividono tra bianche e nere, un mantello davvero fantastico da vedere.

La gravidanza della mucca frisona si attesta sui 287 giorni.

Allevate principalmente nelle regioni in cui c’è un clima mite, è la razza più famosa per la produzione di latte.

Salute e Cura

Tutti gli allevatori sanno che una mucca lasciata libera di vivere la propria vita è più propensa a generare latte migliore. Solitamente, negli allevamenti si tende a non forzare la frisona, mentre altri, purtroppo, decidono di puntare sulla razza in modo intensivo.

È molto importante, in realtà, mantenere sempre pulita la zona notte e soprattutto dividere questultima dalla zona giorno.

Le patologie a cui è più soggetta la mucca sono a origine digestiva. Dunque, bisogna sempre fare molta attenzione che la frisona mangi e sia bendisposta.

Curiosità

La sua resa in formaggi e burro fanno sì che la frisona sia allevata principalmente nelle regioni in cui questi prodotti tipici fanno da padrone. LEmilia Romagna è considerata una delle regioni in cui la frisona viene allevata maggiormente: il suo latte è perfetto per la creazione di uno dei formaggi più famosi e apprezzati nel mondo, ovvero il Parmigiano Reggiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *